Letture di Tarocchi Evolutivi

keywords: tarologo, tarocchi, Arcani maggiori, Tarocchi evolutivi, Alejandro Jodorowsky, Bologna

La lettura dei Tarocchi Evolutivi non riguarda la divinazione, non ci serve a scoprire il futuro ma ad indagare il nostro presente, per capire meglio cosa non ci permette di sentirci veramente noi stessi, felici e comodi nella nostra realtà qualunque essa sia. Ognuno di noi possiede il potenziale per sviluppare i propri talenti e realizzarsi come essere umano, a volte però modelli di comportamento radicati, credenze, doveri che non ci appartengono ci impediscono di poter scegliere liberamente la nostra strada e di accogliere con coraggio le difficoltà che inevitabilmente incontreremo.

Quale metodo di lettura dei Tarocchi si utilizza?

La lettura dei Tarocchi Evolutivi proposta da Psico Tarot Evolutivo integra le tecniche del Counseling Gestaltico al metodo di lettura dei Tarocchi di Alejandro Jodorowsky e Marianne Costa descritto ne “la via dei Tarocchi”. Un metodo innovativo di interpretazione degli Arcani Maggiori che ha avuto il merito di portar via il mazzo dei Tarocchi dall’esclusiva di cartomanti e veggenti e liberare tutto il suo potenziale creativo mettendo il Tarot al servizio della nostra interiorità.

Il tarologo al contrario del cartomante non si pone mai come il portatore di una verità assoluta e di una sapienza inaccessibile al cliente ma lo accompagna alla scoperta di sé, lo aiuta a mettere a fuoco la situazione che vive e a fare chiarezza intorno al conflitto che lo coinvolge, non è un veggente ma piuttosto un facilitatore che accompagna all’introspezione attraverso il racconto tracciato dalle carte.

In cosa consiste una lettura di Tarocchi Evolutivi?

La lettura dei Tarocchi consiste nel pescare un certo numero di carte e disporle secondo una struttura che può variare a seconda della domanda, questo schema o “stesa” di carte una volta scoperte viene interpretato in base al contesto della domanda fatta dal cliente e il suo significato approfondito in collaborazione attiva con il cliente in un processo creativo reciproco.

Non saprei spiegare ciò che accade e perché, ma la mia esperienza mi ha reso partecipe di una straordinaria magia! La magia dei Tarocchi, quando la giusta alchimia tra tarologo e cliente lo permette quel che accade e che la stesa degli Arcani Maggiori racconta al cliente una storia che per lui ha significato e lo aiuta a fare chiarezza, elimina la confusione rispetto ad una situazione che lo preoccupava e rende semplice la visione di ciò che prova o che accade rispetto alla sua domanda.

E’ come se tutto si ricomponesse in un quadro che il cliente riconosce come suo ma che semplificato dagli Arcani gli rivela una realtà che gli sembra nuova e sconosciuta.